• ab medica
  • Allium
  • Bard
  • BK Ultrasound
  • Coloplast
  • Elesta
  • Koelis
  • Lamidey
  • Lumenis
  • Malem
  • Medi Tate
  • ModìLite
  • Paramount Medical Solutions
  • Pusen
  • Quanta System
  • Rocamed
  • SoracteLite
  • Wellead

Stent per uretra posteriore e per collo vescicale: RPS Allium (Round Posterior Stent)

  • rps-immagine-2-png.png

STENT per URETRA e per il COLLO VESCICALE RPS

Lo stent uretrale posteriore è un impianto temporaneo di stent costituito da una struttura superelastica, completamente ricoperta e inserita in un copolimero.

Progettato appositamente per il trattamento delle stenosi di anastomosi dell’uretra bulbare e del collo vescicale, lo stent consente la gestione mini-invasiva delle stenosi di anastomosi uretro-vescicali dopo prostatectomia o cisto-prostatectomia radicali e di stenosi del collo vescicale dopo TURP. Fornisce inoltre un temporaneo sollievo delle ostruzioni prostatiche dovute a ingrossamento della prostata.

L’inserimento dello stent nell’uretra posteriore del paziente permette l’apertura immediata dell’occlusione, previene la ricrescita tessutale e fornisce un buon passaggio del flusso di urina.

I suoi principali vantaggi sono:

Lunghi tempi di permanenza (da 1 a 3 anni)
Facilità di inserimento, posizionamento e rimozione
Design anatomico
Grande trasparenza del lume
Eccellente comfort per il paziente grazie alla flessibilità del prodotto

Eccellente controllo del vuoto in presenza di uno sfintere esterno funzionante

Nessuna crescita tessutale

Dimensioni dello stent:

30 mm o 40 mm di lunghezza e un calibro di 45 Fr

Di seguito un video illustrativo: